Loading...
0/4

Londrabar

Londrabar

Il bar dell’Hotel Londra Palace di Venezia – il Londrabar – ha un “asso nella manica”: è il suo Head Bartender Marino Lucchetti. La professionalità di Marino si vede dalle proposte del Londrabar che, nella bella stagione, si possono gustano nella veranda in Riva degli Schiavoni, davanti al meraviglioso panorama del suggestivo Bacino di San Marco.
Il menù del Londrabar sottolinea diverse tipologie di servizio.

Il bar apre alle 10.30 e si possono ordinare caffè di qualità diverse (come l’americano, l’ottimo espresso, il caffelatte a tre strati). Nota di rilievo sono i tè in foglia: 15 miscele. Durante l’estate vengono preparati i tè freddi, come quelli alla menta e al limone. Per quello alla menta, si segue la tradizione marocchina (in infusione per ore) e per quello al limone si usa solo il frutto fresco e naturale. Durante il periodo autunnale e invernale si può assaporare la cioccolata calda, preparata con materie prime di altissima qualità, seguendo e rielaborando l’antica ricetta rinvenuta dagli scritti del commediografo Carlo Goldoni: cacao olandese e cioccolato al 75% infuso con acqua e una minima parte di latte scremato, accompagnata da panna fresca montata giornalmente, servita con i classici biscotti veneziani preparati artigianalmente nella Pasticceria del Londrabar.

Per quanto riguarda gli snack, dalle 11.30 del mattino fino alle 22.30 è disponibile il menù bar classico che, nella sua semplicità, racchiude delle eccellenze, come il Club Sandwich con Salsa Do Leoni. Vengono proposte anche insalate e primi piatti, come tagliolini al pomodoro e basilico fatti con pasta fresca, o lasagna di carne dal sapore di una volta. Per finire, c’è il gelato artigianale ed il fantastico tiramisù reinterpretato.

Anche per il “buon bere” l’attenzione è rivolta a prodotti di qualità e possibilmente materie prime locali. Marino è contrario all’uso di sciroppi e allo zucchero liquido. Prepara il “sour” usando limone o lime spremuto al momento e zucchero semolato, meglio se di canna bianco. I clienti amano soprattutto i suoi cocktail alla frutta: il suo “Bellini Londrabar”, preparato solo da maggio a settembre con le pesche bianche, a Venezia è ormai famoso. In alternativa, si prepara anche il Rossini con le fragole o il “Romantic Passion”, con frutto della passione. Nella carta dei cocktail e dei long drink ci sono anche ottimi pestati, come il “Mojito Londrabar” e la Caipirinha, Martini Cocktail con un’importante selezione di Gin e Vodka e con relativi Vermouth, Spritz servito in numerose varianti, il classico Gin & Tonic con ben 35 referenze di Gin e 8 differenti toniche. Inoltre, ampia selezione di distillati come grappe (24), whisky (40), brandy e chi preferisce un buon calice di vino, può scegliere tra 6 bianchi, 6 rossi, 2 prosecco, champagne, champagne rosé, vini da meditazione e porto, ed altre selezioni del nostro attento Maître Sommelier Samuel Baston.

Non manca anche una buona selezione di birre italiane e straniere, tra le quali una linea ad alta fermentazione prodotta da un piccolo birrificio. Comunque, secondo Marino Lucchetti, oltre a esperienza, professionalità e qualità, i veri ingredienti per fare un buon cocktail (ma anche un buon caffè) e indovinare i gusti degli ospiti sono soprattutto la passione, il sorriso e la gentilezza. Caratteristiche che non mancano anche agli altri componenti dello Staff del Londrabar: Ivan, Marco, Marcella e Teresa.

Eventi a Venezia

LP_saletta bar 2
Privato: “20 per cento Arte”, special welcome for those who live 57th International Art Exhibition
Info
test_venezia
JUNE: what not to miss in Venice
Info
Celebrate with us the Redeemer’s Day!
Info
Redentore_londrapalace7
Celebrates with us the Redeemer’s Day!
Info
Redentore_londrapalace9

Vedi anche

L'Head Bartender
Se il Londrabar dell’Hotel Londra Palace è una tappa immancabile per apprezzare la miscelazione a...
Info