Il Piano Terra

Le ampie e ritmate aperture verso il Bacino di San Marco sono la principale caratteristica degli ambienti posti al piano terra: gli spazi interni risultano morbidamente percorsi dalla luce e suggestivamente decorati dalle linee esterne dell’architettura, diventando capaci di immergere l’ospite con immediatezza nello spirito senza tempo della città.

Nel 2008 il piano terra è stato oggetto di un radicale intervento, studiato e realizzato fin nei minimi dettagli per rendere gli ambienti comuni quieti e accoglienti, in grado di avvolgere l’ospite in un caleidoscopio di colori in cui dominano i riflessi dell’oro, e nei quali le ampie vetrate permettono di traguardare gli interni, miscelandoli con gli affascinanti scenari veneziani.

Le pareti, trattate a marmorino avorio e verde salvia, sono, poi, interrotte da una serie di lesene che riprendono quelle presenti sulla facciata della vicina chiesa di San Zaccaria.