Vignole

Poco prima di Sant’Erasmo, s’incontra l’isola delle Vignole, chiamata anche “delle sette vigne”, dove vale la pena soffermarsi a visitare l’antica Chiesa di S. Erosia (quel che ne rimane) e le fortificazioni militari dei tempi della Serenissima. Ma anche sostare per il pranzo, all’ombra dei pioppi, così come amano fare i veneziani durante la bella stagione.