Spazi all’aperto

Gondola, giardini, spiagge, campi o isole?

Fare il giro in gondola

Il giro in gondola in famiglia è un’esperienza che i bambini non dimenticano più. Può però essere divertente anche la semplice traversata da una riva a quella opposta con le gondole di servizio che si trovano in diversi punti della città, come il Mercato di Rialto, San Silvestro, San Samuele, Santa Sofia. Per un giro in gondola, chiedete consiglio al nostro concierge.

Scoprire le isole
I colori pastello delle case di Burano, il lavoro artistico dei maestri vetrai muranesi che sembra magia, le leggende di Torcello, sono una garanzia se si vuole stupire i più piccoli che non sono mai stati nelle isole veneziane più visitate. Per approfondire, vedi l’itinerario “Le isole più famose” .

Giocare nei campi
I bambini veneziani si ritrovano a giocare anche negli spazi aperti dei campi.

In spiaggia al Lido
D’estate le spiagge del Lido di Venezia, caratterizzate da un fondale marino digradante che permette ai bambini di bagnarsi in tranquillità, si popolano di famiglie.

Giardini
Anche se apparentemente non sembrerebbe, a Venezia ci sono diversi giardini, nascosti e non. Tra quelli più conosciuti, ampi e suggestivi, ci sono quelli della Biennale e di Sant’Elena, raggiungibili in 10, 15 minuti di passeggiata dal nostro hotel. Tra quelli nascosti, invece, ce n’è uno da scoprire proprio a due passi dalla nostra dimora, all’interno del complesso dell’Istituto provinciale per l’Infanzia Santa Maria della Pietà, nel cui prestigioso Ospedale dal 1703 al 1740 Antonio Vivaldi ricoprì il ruolo di Maestro di Violino, di Coro e di Concerti. Questo giardino ospita l’Atélier pedagogico “Giardino della Pietà” che comprende attività suddivise in base all’età dei bambini e a interessi specifici, di norma da luglio a settembre, ma è a disposizione anche per realizzare feste per i bambini.