Teatri

Feste di Carnevale, balli sontuosi nei grandi palazzi sul Canal Grande, gioco d’azzardo, divertimento hanno sempre fatto parte della città di Venezia. Anche quella di andare a teatro era una moda: alla fine del '600 di teatri a Venezia se ne contavano ben 18. La Commedia dell'Arte del celebre commediografo veneziano Carlo Goldoni, poi, si è fatta conoscere in tutto il mondo. Di quei 18 teatri ne sono rimasti pochi. I più importanti sono:

Il teatro lirico più bello al mondo, che ha ospitato compositori come Rossini, Bellini Donizetti Wagner Verdi, Britten, Nono, Maderna, cantanti come Maria Callas, Renata Tebaldi, Franco Corelli, Alfredo Kraus, Carlo Bergonzi, Fiorenza Cossotto, Leyla Gencer, Luciano Pavarotti, Mirella Freni, e direttori come Serafin, Bernstein, Stravinskij, Maderna, Karajan, Abbado, Muti, Chung.

Seconda sede del Teatro La Fenice, originariamente chiamato Teatro di San Giovanni Grisostomo, risale al 1677 ed è stato edificato dov’era anticamente la dimora di Marco Polo.

È l’antico Teatro Vendramin di San Salvador, intitolato dopo il restauro del 1818 al commediografo Carlo Goldoni che qui vi rappresentò le opere nel 1762.

Vedi anche

Musei
Il patrimonio storico-artistico di Venezia è di incommensurabile valore, ancor più per il fatto che...
Info
Chiese
Solo guardando Venezia dall’alto ci si può rendere conto di quante chiese ci siano. Sono...
Info
La Biennale
La Biennale di Venezia è nata nel 1895 ed è considerata una delle istituzioni culturali...
Info